Assistenti

Costruire la Pace, imitando Gesù

Festa della Pace 2016   ·   Il punto di vista dei Giovanissimi

Domenica 31 gennaio 2016 a Spongano si è tenuta la Festa della Pace, organizzata dall’AC della nostra Diocesi.

Dopo la Santa Messa, celebrata dal Vescovo, tutti i partecipanti si sono divisi fra le varie fasce d’età nelle quali si svolgevano le attività specifiche per ogni gruppo. Per il Settore Giovani era previsto un incontro molto particolare, caratterizzato dalla presenza di don Antonio Coluccia.

Vinci l'indifferenza e conquista la Pace

Festa diocesana della Pace 2016   ·   Il punto di vista degli Adulti

Domenica 31 gennaio alle 9.30 eravamo tutti in piazza a Spongano per vivere, unitamente ai ragazzi ed ai giovani, l’annuale Festa della Pace. E dopo la S. Messa le attività, secondo lo stile proprio dell’AC. Riflettere insieme sulla pace, privilegiando per ogni fascia d’età qualche aspetto particolare.

Vinci l’indifferenza e conquista la pace

Nonostante guerre, persecuzioni, terrorismo, Papa Francesco nel Messaggio per la 49.ma Giornata mondiale della Pace (1° gennaio 2016) ha voluto evidenziare come ci siano segnali di speranza che l’uomo può “superare il male e non abbandonarsi alla rassegnazione e all’indifferenza”.

Festa della Pace 2016

Carissimi,

con l’inizio del 2016 si apre il Mese della Pace che si concluderà con la tradizionale Festa diocesana della Pace. La Vicaria che ospiterà l’evento è quella di Castro, precisamente presso la parrocchia “San Giorgio Martire” a SPONGANO il 31 gennaio prossimo.

Lo slogan della Festa è

 

Auguri per un Santo Natale

Carissimi,

la storia d’amore tra Dio e l’uomo si arricchisce con il Natale di un evento straordinario.

La Presidenza nazionale ha incontrato il Presidente Mattarella

Nel pomeriggio di ieri, 15 dicembre, la Presidenza nazionale dell’Azione Cattolica Italiana è stata ricevuta al Quirinale dal Presidente della Repubblica, Sergio Mattarella.

Si è trattato di un incontro molto cordiale. Il Presidente nazionale di AC, Matteo Truffelli, ha portato al Presidente della Repubblica il saluto affettuoso di tutti i soci dell’Azione Cattolica. Truffelli ha manifestato al Presidente Mattarella la riconoscenza dell’associazione per la profonda dedizione con cui svolge il suo compito istituzionale.

Pagine