MSAC

Con-vocati da Dio nella nostra Chiesa Locale

Qual è lo sguardo con cui l’Azione Cattolica Idruntina inizia il nuovo anno associativo? E’ la do-manda che ci si pone sempre al ritorno dal periodo estivo, che rappresenta non un tempo di fuga dalla realtà dei giorni cosiddetti normali , ma tempo in cui permettiamo “all’anima di raggiungerci” (P.Curtaz), per riappropriarci del senso vero di quel quotidiano in cui si realizza la nostra vocazione ed il nostro destino ultimo di felicità.

Iniziazione cristiana in AC

E’ stata questa la tematica affrontata all’ interno del Consiglio Diocesano che si è svolto il 6 giugno presso il Centro Diocesano di Morigino. Data l’importanza dell’argomento si è estesa la partecipazione anche ai Presidenti parrocchiali, ai Responsabili ACR e agli Assistenti parrocchiali; era presente anche il Vescovo Mons. Donato Negro e don Antonio Cagnazzo, Direttore dell’Ufficio Catechistico Diocesano.

Assemblea diocesana

Al termine dell’estate, tempo prezioso in cui abbiamo assaporato la bellezza e la gioia dello stare insieme nelle diverse attività associative parrocchiali, diocesane e nazionali, la Presidenza diocesana, come di consueto, vi propone l’assemblea di inizio d’anno per ritrovarci e riflettere insieme sui cammini formativi.
Destinatari dell’Assemblea sono i Consigli Parrocchiali compresi animatori ed educatori.
L’incontro si svolgerà sabato 15 settembre 2012 presso l’Auditorium “Porta d’Oriente” ad Otranto con il seguente programma:

COMUNICATO DEL CIRCOLO MSAC DELLA DIOCESI DI OTRANTO

Insieme oltre la paura
In seguito al triste e tragico attentato che a Brindisi è costato la vita ad una studentessa di scuola superiore, come circolo MSAC dell’Arcidiocesi di Otranto, come studenti che hanno a cuore il mondo della Scuola, non possiamo che esprimere ferma e decisa condanna verso gli autori del gesto sconsiderato.
La Scuola sia sempre luogo di dialogo, di confronto e di sana crescita. Eventi tragici di questo genere dovrebbero ormai appartenere alla storia passata del nostro Paese, che si spera non ritorni più.

STUDIO E LAVORO TRA CRISI E SPERANZA

Il 22 Marzo scorso il Centro Agimi è stato il magnifico teatro in cui è andata di scena una Tavola Rotonda molto interessante dal titolo “Studio e Lavoro tra crisi e speranza”. L’evento è stato organizzato dal Movimento Studenti di Azione Cattolica (MSAC) insieme al Movimento Lavoratori di Azione Cattolica (MLAC), e nasce dalla particolare attenzione del mondo dell’Azione Cattolica verso le tematiche concrete e attuali del mondo della Scuola e del Lavoro.

OKTOBERFEST 2011

Cari lettori… Purtroppo per voi, non si tratta della famosa festa tedesca della birra! Stiamo parlando, invece, della prima iniziativa annuale del MSAC in coincidenza con i periodi caldi delle agitazioni studentesche e delle elezioni per le varie cariche di rappresentanza studentesca. Si è trattato di un momento di riflessione in cui abbiamo voluto che lo Studente prendesse consapevolezza del suo abitare quotidianamente un luogo (la scuola) e soprattutto del MODO in cui tale luogo viene abitato.

EUROPEAN DAY 2012

Si è trattato di un momento di riflessione su un tema ben preciso che riguarda sempre lo Studente e la Società che lo circonda, lo Studio e il mondo della Scuola. A differenza di altri appuntamenti (ad esempio i Punti d’Incontro), il tema è sempre relativo all’appartenenza all’Unione Europea, perché questa giornata è concepita come riflessione riguardo alla dimensione europea che ogni Studente deve avere e tenere in considerazione.

Pagine

Subscribe to RSS - MSAC